30% de rabais pour les 30 ans

Intervista con Adriano Di Nunzio caposquadra responsabile di mandato e membro della direzione di Adimmo

Adriano Di Nunzio è caposquadra responsabile di mandato e membro della direzione di Adimmo, impresa specializzata nella consulenza, vendita, gestione di portafogli e gestione immobiliare. In occasione del 30e anniversario di SwissCaution, ha accettato di rispondere alle nostre domande.

 

Il Suo percorso professionale in poche parole?

Saranno quasi otto anni che ho integrato Adimmo. All’epoca ero il più giovane caposquadra e responsabile di mandato.  Oggi dirigo una quindicina di collaboratori e sono responsabile di mandato per i beni della Cassa pensionistica di Basilea-Campagna (BLPK).

Può indicarci un progetto strategico di Adimmo?

Proseguire la nostra crescita e fare progredire la digitalizzazione: sono i nostri due grandi progetti da due anni.

I vostri valori?

Mobilità digitale, efficienza e lealtà, sia verso i nostri collaboratori che verso i nostri clienti.

Il futuro della gestione immobiliare: quali sono le sfide quotidiane che devono affrontare le vostre squadre?

La crisi sanitaria è una sfida per tutti. I locatari trascorrono più tempo a casa loro, sfruttano di più i loro alloggi e le loro esigenze e attese cambiano, soprattutto per quanto riguarda l’amministrazione.

L’altra sfida è certamente quella di promuovere l’approccio digitale presso i consumatori, andare a cercare i locatari online e, in particolare, modificare le loro abitudini di comunicazione.

Un progetto strategico o un’innovazione di cui vorrebbe parlarci?

Nel 2019, siano migrati verso Garaio Rem, software di gestione immobiliare moderna. Abbiamo così potuto aumentare la nostra efficienza e connettere i nostri processi.

Altra innovazione, l’affitto dell’appartamento su iPad: tutto avviene sul posto (fotografie, verbale di sopralluogo, firma, invio di mail) e siamo molto più vicini ai locatari.

Di quale area dei Suoi spazi di lavoro è più orgoglioso?

È difficile da dire per il momento, ma quel che è sicuro è che sono orgoglioso dei nostri futuri locali.

Quali cambiamenti avete operato per migliorare il benessere dei vostri collaboratori?

Procediamo attualmente a lavori perché, col fatto che l’azienda si è sviluppata, siamo rimasti un tantino allo stretto. Una volta finiti i lavori, i nostri collaboratori si ripartiranno in uffici più grandi grazie all’ottimizzazione dello spazio. Avremo anche un nuovo sistema di ventilazione e di climatizzazione e, in più, una nuova caffetteria.

Da quando siete partner di SwissCaution?

Adimmo lavorava già con SwissCaution quando ci sono entrato, otto anni fa. Direi dunque più di 10 anni.

Com’è nata la vostra prima relazione di lavoro? Questa collaborazione è esclusiva?

Non saprei dire precisamente come è nata, visto che la cosa risale a prima del mio arrivo in azienda. Abbiamo un accordo-quadro con SwissCaution, ma lasciamo la scelta della garanzia al cliente.

Quali sono i vostri punti in comune con SwissCaution, come azienda?

Efficienza, lealtà, professionalità, prontezza, qualità del servizio reso e sviluppo digitale.

Cosa apprezza maggiormente di SwissCaution?

La sua rapidità e affidabilità, la digitalizzazione degli atti e l’approccio degli interlocutori, orientato alla soluzione.

Cosa La spinge a proporre la garanzia SwissCaution ai Suoi futuri locatari?

La sua semplicità e velocità di trattamento.

Questo servizio si rivolge ai suoi clienti privati o commerciali?

A tutti e due. I nostri clienti sono per la maggioranza privati (circa 70%). Su questo segmento, la garanzia rappresenta una tendenza in aumento. Sulle nostre ultime 190 locazioni, per esempio, 120 clienti hanno optato per una garanzia come quella proposta da SwissCaution.

L’Hello Tour punta i proiettori sulla Svizzera e le sue più belle regioni. Qual è il Suo più bel ricordo di un’escursione in Svizzera con il Suo ufficio?

Tre o quattro anni fa, siamo andati nella prateria del Grütli, con traversata del lago dei Quattro Cantoni in barca. C’erano sui 30 °C. Abbiamo pranzato tutti insieme approfittando di un panorama mozzafiato.

Per il nostro 20° anniversario avevamo previsto un viaggio a Milano per tutti i collaboratori, che abbiamo dovuto rinviare al mese di settembre: sarà certamente un bellissimo momento.

Qual è la personalità svizzera che La ispira di più nella Sua vita professionale?

Mario Botta per me è un modello. Ha dimostrato che quando si lavora in modo professionale si può riuscire, anche al di fuori dei sentieri battuti.

Qual è il ristorante o il luogo distensivo che preferisce nelle vicinanze dell’ufficio?

Il St. Alban Stübli è un ristorante reputato, con una piccola terrazza all’aperto. Il piccolo parco Christoph Merian, a cinque minuti a piedi dal nostro ufficio, è un bel posto per passeggiare e rilassarsi.

Una scoperta da fare nella Sua regione?

Il Fondueschiff: Questa barca permette di prenotare un tavolo per otto e degustare una fonduta cinese (d’estate) o una fonduta tradizionale (d’inverno). Una magnifica occasione di scoprire Basilea dal fiume, offrendosi uno sfizio goloso!

Ritratto

Campi di attività/specialità: consulenza e vendita, gestione di portafogli, gestione immobiliare

Regioni coperte: Argovia, Basilea-Campagna, Basilea-Città, Soletta / zona economica della Svizzera del Nord-Ovest

Organico: circa 50

Fondatore: la Cassa pensionistica di Basilea-Campagna (BLPK) è stata uno dei principali fondatori. Ralf Bendzulla è oggi presidente del consiglio di amministrazione.

Anno di creazione: 2000

Principali date: 2021, l’anno dei nostri lavori. Dovremo affittare altri locali per sei mesi prima di poter prendere possesso dei nostri nuovi uffici, ma non ne vediamo l’ora!